Il bar bistrot più bello della Campania: settebis Mariglianella – Napoli

articolo / 16 giugno 2016
foto x articolo

8 giugno 2016. Successo strepitoso per l’apertura del sette bis bar bistrot di Mariglianella della società Gusto Energia. Ma da dove si parte per raccontare un successo? Dai volti degli invitati, certo. Dai loro sorrisi uscendo dal locale, dai loro racconti, dal loro attardarsi all’esterno del locale perché era lì che bisognava condividere con gli amici i propri commenti e ascoltare quelli dei vicini, quasi a prolungare ancora di qualche minuto quella sensazione di “appartenenza” all’evento. La sensazione del c’ero anch’io, con una sottolineatura nemmeno troppo velata di soddisfazione, di orgoglio. Se preferite potremmo raccontarvi della stanchezza felice, a fine giornata, del personale, che con il loro lavoro, con il loro …..

Read Article

SetteBisBar Bistrò: un locale differente, informale

articolo / 10 giugno 2016
2x3OK-01

“SettebisBar Bistrò è un’opera informale, un “utensile di aggregazione”, un veicolo di promozione culturale e di arte culinaria. Apre i battenti a Mariglianella, lungo la variante 7 bis, da cui mutua il nome. Il taglio del nastro mercoledi sera.” Cicerone amava dire: “Non mi sembra un uomo libero colui il quale non ozia di tanto in tanto..”. La location è perfetta anche per un attimo di ozio e una pausa caffè. Ma il SetteBisBar Bistrò è molto di più: un’opera informale, un volano di aggregazione, un veicolo di arte, cultura, comunicazione, musica. Mutua il nome dall’asse cinematico realizzato alla fine degli anni ‘60, che ha messo in rete (stradale) i comuni …..

Read Article

I trend del settore alimentare nel breve e nel lungo periodo

articolo / 21 aprile 2016
FOTO 3

Ricerche di mercato e analisi di settore che stanno uscendo in questo periodo, ci permettono di interpretare le possibili tendenze future del settore alimentare.Nel breve periodo, con la crisi che continua ad essere protagonista, si consoliderà una tendenza già registrata: ci sarà una riduzione della spesa alimentare, sia perché il consumatore è più attento a quanto e a cosa consuma, sia per la crescita dei prezzi che porterà al downsizing dei formati dei prodotti alimentari. Il comportamento dei consumatori, però, non sarà univoco e si assisterà ad un’importante segmentazione: da un lato i treasure hunter (i cacciatori di promozioni) alla continua ricerca delle offerte speciali e del primo prezzo; dall’altro coloro che dal …..

Read Article

APRIRE UN BAR: CONSIGLI PER NON SBAGLIARE

articolo / 29 febbraio 2016
Bar_insegna

I bar rientrano per legge negli “esercizi di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande” e più precisamente sono definiti “locali di vendita per il consumo sul posto”. Le licenze che regolamentavano la libera concorrenza non esistono più da alcuni anni: l’art. 3 della legge 248/2006 le ha eliminate, ma è solo da maggio 2010 che – grazie alla circolare del Ministero dello Sviluppo Economico n.3635/C – i Comuni non possono più fissare il numero di bar e ristoranti che possono essere aperti sul loro territorio, con alcune eccezioni, limitate generalmente ai centri storici delle più importanti città d’arte. Gli unici “paletti” previsti dalla legge riguardano la struttura e la posizione del locale (destinazione d’uso, metri quadri, rispetto di alcune caratteristiche urbanistiche …..

Read Article

Casapulla: la chef Anna Chiavazzo

articolo / 5 gennaio 2016
20160105_113536

Questa mattina a Casapulla in provincia di Caserta, dopo una serie di incontri con imprenditori e amministratori locali incontriamo Anna Chiavazzo.  Anna Chiavazzo nasce a Caivano, in provincia di Napoli di adozione Calabrese, dopo una lunga esperienza nel settore della ristorazione, completa la sua formazione con maestri quali Rolando Morandin, Frederic Bourse, Diego Crosara, Leonardo Di Carlo, Ottavio Nacar. È chef di pasticceria, chocolatier e specialista in lievitati naturali da forno, nonché membro dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino. Nel 2008 decide di aprire Il Giardino di Ginevra, ispirandosi, per il nome e per l’atmosfera, alla saga di Camelot; in questo suo salotto-laboratorio effettua vendita al dettaglio, organizza percorsi degustativi …..

Read Article

Buon 2016

articolo / 4 gennaio 2016
lucido-nuovo-anno-2016-scheda-con-fuochi-d&-39

L’ Associazione imprese in rete Gustalia augura a tutti i soci, amici e conoscenti un radioso 2016. Un ringraziamento particolare va tutti coloro che hanno favorito, sostenuto e apprezzato l’impegno della nostra organizzazione e ci ha scelto come partner per la realizzazione delle proprie attività commerciali. Sicuri di aver intrapreso una strada di crescita di gruppo basata sulla professionalità e la libera divulgazione della conoscenza vi invitiamo a seguirci ancora più numerosi nel nuovo anno che sarà ancora più ricco di iniziative.

Read Article

Quali trend cambieranno il mercato alimentare mondiale?

articolo / 2 dicembre 2015
cibo

La risposta di ManPower Group si divide in sei: consapevolezza dei rischi, sofisticazione dei bisogni, rivoluzione digitale, asimmetria tra domanda e offerta, volatilità delle materie prime, internazionalizzazione. Nella recentissima indagine “Work in Food” svolta su Italia, Europa e Stati Uniti, la società di recruting ha individuato in queste sei macrotendenze i fattori che condizioneranno l’occupazione del settore food. Lo scenario economico, l’evoluzione delle abitudini di consumo, le dinamiche di mercato e tecnologiche comportano infatti importanti implicazioni sul mondo del lavoro. Da dove verrà l’innovazione Nella ricerca, ManPower Group ha chiesto alle imprese alimentari italiane quali saranno i tre settori dell’innovazione strategici per il loro comparto. La metà dei rispondenti ha …..

Read Article

Dopo anni di ascesa la quota della private label sul mercato italiano è in flessione

articolo / 23 settembre 2015
così-siamo-spiati-al-supermercato-privacy-640x418

Tempi duri anche per la private label. La parabola ascendente che ha caratterizzato il mercato italiano della marca del distributore negli ultimi anni ha subito la sua prima forte battuta d’arresto. Secondo le più recenti rilevazioni di Iri aggiornate all’anno terminante a luglio 2014 si registra un calo del fatturato pari al -1,8%, mentre la quota a valore scende dal 18,7 al 18,6 per cento. L’analisi delle categorie del food & beverage evidenzia una flessione delle vendite di store brand soprattutto nell’ortofrutta, dove registrano un -7,7% a valore a fronte del -5,4% del reparto nel suo complesso, e nelle bevande dove il calo è del 4,5% a fronte di un trend positivo pari al +0,5% del totale mercato. Nel …..

Read Article

L’evoluzione del food design

articolo / 26 agosto 2015
54f95cf560a31_-_del-food-art-tree-lawrng-de

Il Food design (che tradotto significa letteralmente la progettazione del cibo) è una scienza che ha preso piede negli ultimi anni, anche grazie alla settorializzazione e al miglioramento del settore agroalimentare. In Italia ha subito un vero e proprio “boom” nel 2004, grazie alla mostra annuale del Salone Internazionale del mobile di Milano, che ha patrocinato la mostra ” Dining design”. Università, aziende e designer hanno investito moltissimo ultimamente in questa sorta di corrente artistica, che, attraverso provocazioni esplicite ed utilizzando elementi della “Nouvelle cuisine” già famosi negli anni ’70 giungono ad una creazione unica, che sfrutta le arti visive e le unisce alle sensazione polisensoriali. Una sorta di architettura …..

Read Article

Grumo Nevano, apre il “Gustàmm” gusto & cafè.

articolo / 15 giugno 2015
20150613_113500

Grumo Nevano, apre il “Gustàmm” gusto & cafè. Un locale fuori da soliti schemi, un brand che unisce un innovativo servizio bar ad una ristorazione incentrata sulla braceria “a vista cliente”. Caffè, liquori, vini, birre artigianali, degustazione di taglieri di formaggi e salumi tipici; panini, carni pregiate e menu giornalieri completano l’offerta Gustàmm “gusto & cafè”. La passione dei prodotti tipici, fortemente legata ai prodotti e ai sapori della tradizione, rivista in un’ottica innovativa, contempla anche sperimentazioni inedite. La volontà di innovazione si è concretizzata nella la struttura estetica del locale: moderno, al limite del minimalismo, caratterizzata dalle linee pulite ed essenziali. L’eleganza può accompagnarsi anche situazioni meno impegnative. Il …..

Read Article